Welcome to LiberaMenteServo
 
 

  AddThis


Condividi
questa pagina


Bookmark and Share 


con i tuoi amici
 

  Cerca nel sito



 

  Traduci questo Sito



           
 

  LaCosa Live 24hour

Trasmesso in
diretta streaming


Trasferito sul
 

  METEO/TV CHEMTRAILS



Meteo Chemtrails




Tanker Enemy TV
 

  HV - HelioViewer



Fantastica
applicazione web
per esplorare il sole ...
 

  World Clock

 

  Menù principale
















 

  Categorie articoli e comunicazioni

· Tutte le Categorie
· @@_Editoriali
· @Libri/Autori
· @Libri/Riviste
· @Libri/Titoli
· A.D.: A.G.S.
· A.D.: Condivisioni
· A.D.: Conferenze
· A.D.: Decode-Action
· A.D.: EVM
· A.D.: I.P.R.
· A.D.: L'Annonce
· A.D.: PietraDiamante
· A.D.: PMT e FAA
· A.D.: QSP
· A.D.: Risposte
· A.D.: Rivelazione/In
· Acqua/ Masaru Emoto
· Acqua/Ambiente
· Ambiente/Greenpeace
· Angeli/LeParoleDegli
· Appelli-Solidarietà
· AquilaSenzaNido
· ArcheoAstronomia
· Arcipelago Nazionale
· Arcipelago Valsesia
· Astrologia
· Astronomia
· Attualità/Cronaca
· Attualità/M5S
· Blog/Franceschetti
· Casa d.Vita/Incontri
· Comunicazioni
· Condivisioni Utenti
· Conferenze/Moneta
· Coscienza e Salute
· Counseling/Virginie
· Crop Circles/Liala
· Decrescita Felice
· Energia/Cold Fusion
· Energie Rinnovabili
· EONE/Hilarion
· EONE/Io Sono
· Excalibur
· Faro/Eventi
· Fiabe per sognare...
· Film/Documentari
· Fratelli Anima-Lì
· Gruppi/Meditazione
· I Pensieri del Gufo
· Il Punto TV
· Il Tempo di Gaia
· Ingannàti!
· IngannevolMente
· Intrattenimento ^_^
· Kabbalah
· L'Uomo dei Boschi
· La Vera Bestia
· Maestri/A.Lomsadze
· Maestri/Aïvanhov
· Maestri/Altri
· Maestri/AnandamayiMa
· Maestri/Anandamurti
· Maestri/Aurobindo
· Maestri/Baba Bedi
· Maestri/Babaji
· Maestri/Braco
· Maestri/Buddhismo
· Maestri/Castaneda
· Maestri/Chopra
· Maestri/Chuang Tzu
· Maestri/De Mello
· Maestri/Diksha
· Maestri/Durckheim
· Maestri/EckartJohann
· Maestri/Gandhi
· Maestri/Gruicic
· Maestri/Gurdjieff
· Maestri/I. Hew Len
· Maestri/Ildegarda
· Maestri/Jodorowsky
· Maestri/Krishnamurti
· Maestri/Kriyananda
· Maestri/Mamani H.H.
· Maestri/Nisargadatta
· Maestri/Osho
· Maestri/Pangos
· Maestri/Prabhupada
· Maestri/RamanaMahars
· Maestri/Rol Gustavo
· Maestri/Sai Baba
· Maestri/Sri Shankara
· Maestri/Steiner R.
· Maestri/Thay
· Maestri/TolleEckhart
· Maestri/Voldben
· Maestri/Walsch
· Maestri/Yogananda
· Mantram/Preghiere
· Matrix Svelata
· Meditazione
· Messaggi dal Cosmo
· Moneta al Popolo
· Moneta Economia
· MountainMystic9
· NuovoCieloNuovaTerra
· NuovoMondo/Alt.vo
· NuovoMondo/Altri
· NuovoMondo/ISMA
· NuovoMondo/Keshe
· NuovoMondo/OPPT
· NuovoMondo/PROUT
· OttavaOra
· Per RIcorDARE
· Periodici/REIKI
· Periodici/SATSAUNGA
· Poesia e dintorni...
· Poesia/Poetyca
· Poesia/SingingLuz
· Presenza Divina
· PsycoArmonia
· Rabdomanzia
· ReiKi
· Respiro è Vita
· Saggezza...senza età
· Saggezza/T. Terzani
· Salute/Agopuntura
· Salute/Alimentazione
· Salute/Altre terapie
· Salute/ASEA
· Salute/CCSVI Zamboni
· Salute/Di Bella
· Salute/Hamer
· Salute/Lakhovsky
· Salute/Olistica
· Salute/Omeopatia
· Salute/Pantellini
· Salute/Pranoterapia
· Salute/Rath Matthias
· Salute/ReiKi
· Salute/Simoncini
· Scienza + Coscienza
· Scienza/Altri
· Scienza/Ananda B.
· Scienza/Braden Gregg
· Scienza/Conforto G.
· Scienza/Corbucci M.
· Scienza/Del Giudice
· Scienza/Grabovoi G.
· Scienza/Ighina
· Scienza/Marchi V.
· Scienza/Petrov A.
· Scienza/Reich W.
· Scienza/Teodorani M.
· Scienza/Tesla Nikola
· Scienza/Winter Dan
· Scrigno Magico
· Servizio Pubblico
· Sorayaluna72
· Spirito Intelligente
· Tempo di Cambiare
· Teosofia
· Teosofia/B. Del Boca
· Tracce diRiflessione
· Ufologia /Liala
· Univ.SenzaFrontiere
· VideoMusic/Aeoliah
· VideoMusic/Animusic
· VideoMusic/Battiato
· VideoMusic/Clayderma
· VideoMusic/Enya
· VideoMusic/Hang
· VideoMusic/Harmonics
· VideoMusic/Kiirtan
· VideoMusic/Kitaro
· VideoMusic/Mantram
· VideoSveglia/Adam
· VideoSveglia/Cippala
· VideoSveglia/Hicks
· VideoSveglia/Lo Sai?
· VideoSveglia/Sgarzin
· VideoSveglia/Susanna
· Vita ExtraOrdinaria
· Vita Paranormale
· Wesak/Vesak
· X-Files/ 11.09.2001
· X-Files/ Bambini
· X-Files/ Bibbia
· X-Files/ Brindisi
· X-Files/ CERN-LHC
· X-Files/ Chemtrails
· X-Files/ CodexAlimen
· X-Files/ Cronovisore
· X-Files/ CropCircles
· X-Files/ Emilia
· X-Files/ Energia
· X-Files/ GolfoMexico
· X-Files/ H.A.A.R.P.
· X-Files/ Intermatrix
· X-Files/ Libia
· X-Files/ LunAttacco
· X-Files/ Microchip
· X-Files/ Misteri
· X-Files/ Morgellons
· X-Files/ NoTAV
· X-Files/ Nucleare
· X-Files/ OGM
· X-Files/ Organi
· X-Files/ Pandemie
· X-Files/ Parallelism
· X-Files/ Psycotronic
· X-Files/ Rifiuti
· X-Files/ Sanità
· X-Files/ Signoraggio
· X-Files/ Società
· X-Files/ Subliminale
· X-Files/ Terremoti
· X-Files/ Vaccini
· X-Files/ Vaticano
· Yoga
 

  L'Annonce

Bienvenus sur notre site. Nous venons ici exprimer notre intérieur devenu UN car il nous est impossible de faire autrement.



Une pulsion du coeur et de l'âme nous incite à partager via internet ce Qui nous sommes et ce Que nous sommes.
Merci aux internautes d'être là, sur cette page, que l'énergie de Celui qui est, soit au centre de nos échanges.
 

  ONENESS



Oneness University






World Oneness
Community


is a website for all
those interested in
Oneness.
View the world's
largest collection of
Oneness videos,
photos, blogs,
transcripts and more







Oneness in Italia
Sito ufficiale italiano






Oneness Meditation
OM Webcast Calendar






WebCast
e insegnamenti
di Sri Bhagavan
 

  A.M.

 

  Dr. Jacqueline Bousquet

LA SCIENZA
NELLA LUCE


Per una Terra
più Umana
 

  Paola Consoli

LIBERA
IL TUO RESPIRO



Il respiro è
molto di più che
"respirare"
 

  Seitan Gourmet

300 deliziose
ricette vegetariane
ricche di proteine



PERCHE' IL SEITAN ?


Su Macrolibrarsi
 

  Raphael Project

Raphael Project
Una sintesi operativa dei principali
insegnamenti spirituali ed esoterici dell'umanità
Una sintesi operativa dei principali insegnamenti spirituali ed esoterici dell'umanità
 

  MAS




Movimento
Attivazione
Spirituale

 

  No Telethon

 

  Yogamilano

Ananda Ashram
è in lingua "Sanscrito"



e può essere
tradotto in
"Eremo di Beatitudine"



Scuola di Ayurveda
e di Massaggio Ayurvedico



"Donare alla vita più anni,
agli anni più vita"



Fior di Loto
Un Orfanotrofio a Kolkata



"Il progetto Fior di Loto
scaturisce dalla volontà di
portare un contributo concreto
alla lotta contro
l''infanzia abbandonata"



Il Kriya Yoga autentico



La Tradizione di
Lahiri Mahashaya
 

  Roberto Quaglia

 

  TLAXCALA




La rete internazionale
di traduttori per
la diversità linguistica
 

  Ritrovare te stesso



 

  ECAT.com



The Official ECAT
Website.
The Energy Catalyzer,
E-Cat is a product
of Leonardo Corp.
 

  Il Giardino degli Angeli

Un luogo magico...
nell’incontaminato scenario
nella zona delle
Cinque Terre,
tra erbe, fiori,
mare e monti...



Bed & Breakfast Bio
 

  SKYSCRIPTS




Comunicazioni dal Cielo
per tutti
 

 

 

  Le Querce Bianche

Associazione


 

  WikiStrike

"Rien ni personne
n'est supérieur
à la vérité.
Si vous
ne changez pas
en vous-même,
ne demandez pas
que le monde change"



 
"Niente e nessuno
è superiore alla Verità.
Se non cambiate
in voi stessi,
non chiedete
che il mondo cambi"
 

  ARPC

ASSOCIAZIONE
per la RICERCA
e la PREVENZIONE
del CANCRO





FEDERAZIONE
per la Libertà di
SCELTA TERAPEUTICA
 

  www.ilrisveglio.org

piccoli passi verso la
consapevolezza



Articoli - Films Spirituali
Parole Sagge - Mp3
Chat - Diritti Universali
Rimedi Naturali - Sfondi
Forum - Libri Spirituali



GAIA DAY



Per un mondo
dove tutto è libero
e condivisibile
 

  SCeC Tv





 

  Care&Share



sostieni un progetto
 

  Risveglio nel Benessere Quantico


Eccomi sono
Alfia Caruso,
un'anima che
parla alle anime
Curandera dell'anima
ricercatrice,
ascoltati,
c'è una rivelazione
 è l'anima che parla.



Da cuore a cuore,
dal cuore dell’anima
luce luce luce luce
amore amore
amore amore.
Sulle ali del tempo
si forma l'eternità
 

  Universalismo

Movimento dell''Amore Universale

Via Cesena, 14
00182   R O M A
 

  A.I.R.E.

Sito ufficiale dell'Associazione Italiana Reiki



per un Reiki etico e professionale
 

  Viaggiatore Solitario



Benessere
Salute
Spiritualità
 

  Amoreiki


Amoreiki informazione e formazione sul Reiki tradizionale Giapponese,



il tutto a cura di
Gianluigi Costa
 

  The Golden Butterfly

 

  Centro Nirvana

Associazione Spirituale



per la meditazione
Chan e Zen
 

  Livello Alfa




Dinamica Mentale
Salute
Alimentazione
Energie Sottili
 

  IL RAPPORTO AUREO




La giusta proporzione
tra la misura
del valore e il
valore della misura

 

  AlimentAnimA





Nutrire corpo e anima
 

  Il Risveglio

 

  Luogocomune

Le notizie commentate



Ogni giorno muoiono decine e decine di persone per quello che voi, con mia piena approvazione, definite complotto. Non riesco a crederci, se questo é il mondo che attende mio figlio vi garantisco che farò tutto il possibile per cercare di cambiarlo.


VIDEO E LIBRI
[SU MACROLIBRARSI]
 

  Informare x Resistere




Nel tempo dell'inganno universale, dire la verità è un atto rivoluzionario
 

  peace reporter


Se ti sembra tutto normale, non leggere il mensile di peacereporter



Peacereporter ti informa con inviati nelle zone più calde, anche quelle "dimenticate"
 

  Aromatherapy2012

Accademia di Aromaterapia



Aromaterapia
Aromatologia olistica
Aromamassaggio



I Segreti della
Nuova Aromaterapia

 

  Progetti

PICCOLE GOCCE
FORMANO L'
OCEANO

 

  Equivita




Comitato Scientifico
Antivivisezionista

 

  Luz de Sol

 

  Aldilà del Sogno


Viviana Ammannato



Pittrice, artigiana
 

  Wall Street Italia



Fondatore e Direttore
Luca Ciarrocca




 

  Capire Il Signoraggio

Il Signoraggio esiste
veramente o è tutta
una bufala da “complottisti”
perditempo, che vogliono solo spaventare le persone?Perché dicono che si tratti di una forma di schiavitù moderna?



Web Site

Davvero tutti noi e le nostre aziende dobbiamo lottare l’uno contro l’altro per emergere e uscire da questa ruota per criceti? E soprattutto siamo consapevoli di esserci saliti a nostra insaputa?
E noi che cosa
dovremmo fare?

TRASMISSIONE
RADIO; QUI
 

  Armonia-Trattamenti-Equilibrio



Le campane tibetane
di Guido Andreoli
 

  SILVANO AGOSTI



Proclamare
l'Essere Umano
Patrimonio dell'Umanità
 

  ONE-HEAVEN



One Heaven Society
of United Free States
of Spirits
 

  UCADIA



Symbolic Models
of Unique
Collective Awareness
 

  ONE-EVIL



Organisation for the
unified understanding,
revelation and
truth of Evil
 

  Connessione Cosciente

Altre Realtà



Il Blog di
Moksha75ar e HS
 

  nonsoloufo

ufo and much more



novità sulla realtà extraterrestre
 

  Messaggi Subliminali

Centro Culturale
San Giorgio


[ click qui ]
 

  Questa è la Mia Parola

Alfa e Omega
La rivelazione del Cristo conosciuta oggi dai veri cristiani in tutto il mondo



Gesù era un uomo del popolo, non della chiesa!
 

  Pensieri del Gufo

 

  Ananda

Soggiorni di yoga e meditazione



nel cuore dell'Italia
 

  Figli delle Pleiadi

 

  Adriano Forgione

Il blog di
Adriano Forgione



Misteri, antiche conoscenze, simbolismo, storia occulta.
 

  elohim.se

olistica



Seminari su come usare il grande potere dei Salmi
 

  Centro Studi Bhaktivedanta

Dipartimento Accademico



delle Scienze Tradizionali dell''India


Calendario Eventi
[ click QUI ]
 

  Scuola di Respiro

Un Respiro continuo,



per la Nascita e...
per la Rinascita
 

  Stazione Celeste



Il portale del
Risveglio Planetario
 

  A.V.A. "Armando d'Elia"

Associazione Vegetariana Animalista
"Armando d''Elia"



WEBSITE
AVABLOG
AVAFORUM
AVACHAT
 

  Funima International



Associazione Onlus
 

  Troviamo i bambini

Bambini scomparsi



I bambini oggi servono anche per produrre cosmetici
 

  Il Melangolo

Associazione Culturale



Benessere Olistico
 

  Meraviglie Naturali

 

  Neisas Syrius



Siamo qui per comprendere il significato di essere tutto.
 

  Paleoastronomia

 

  Serenitalia




La soluzione è
tornare Sovrani
in modo Solidale
...
 

  Animazen

 

  Maria Grazia Torri



Questo sito è per
chi vorrà ...
 

  maunacenter

Centro di esperienza



e Ricerca interiore
 

  Padre Anthony Elenjimittam

Ut Omnia Unum Sint:
«Affinchè Tutti
diventino Uno»



Nato a Cochin
(Kerala, India),
il 22 giugno 1915
 

  Il più grande furto della storia

STATO, BANCHE E MONETA :



IL PIU'' GRANDE FURTO
DELLA STORIA
 

  Falun Dafa Italia



Verità
Benevolenza
Tolleranza
 

  Segni dal Cielo

un universo,
un popolo



di Massimo Fratini
 

  Aurum Celesta

 

  Bellia

 

  LAV - Lega Anti Vivisezione

I diritti degli animali:



il nostro impegno
da vent'anni.


 

  Universo Senza Frontiere



punto di incontro
 

  VEG Facile

Passa a VEG!



Se sei su questo sito vuol dire che stai pensando di compiere una scelta importante!
 

  Arte di Vivere - Italia

 

  LA REALTA' BERLUSCONI:

CENSURATO IN ITALIA

 

  Fiore di Luce

Orgonite,



Bottiglie Magiche e altro
 

  La Locanda della Quercia Calante

Nel cuore dell'Umbria verde, a Castel Giorgio,



solo colline e natura circondano la Locanda della Quercia Calante...

SEMINARI ED EVENTI
 

  No alla Caccia



Movimento Vegetariano
 

  Questa è la madre di tutte le battaglie,

e la battaglia
di tutte le madri




E' la finanza che
ci vuole alla fame
 

  Fermiamo le banche

Marra.it
Associazione per la
difesa dei cittadini



nelle cause contro
le banche (1987)
 

  Luna di vetro

... dietro le porte chiuse,
molti di noi origliano.



Aspettano una parola nuova...
 

  L'inconscio per amico

 

  VATICANO S.P.A.

Da un archivio segreto



la verità sugli scandali
finanziari e politici
della chiesa
 

  Investigazione nei macelli

 

  Attivismo Animalista

Agire Ora



Per fare attivismo
per gli animali
 

  OlistikaTV2000




Il meglio della
Web TV OnLine
sulla Nuova Era





Programmi in onda
NON STOP 24 ore su 24
 

  La Rete Dorata

Chi trova un amico,
trova un tesoro



Rete di
Libero Scambio
 

  Già un euro aiuta !

 

  Radio Santec

Trasmissioni radio



L''onda cosmica
La parola
Lo Spirito universale
 

  Intensivo di Illuminazione

SCOPRIRE
CHI SONO IO
Chi sei? Che cosa sei?
Te lo sei mai chiesto?
RITIRI INTENSIVI
DI ILLUMINAZIONE




La consapevolezza cosciente
della Realtà

Ritiri sulla Pura Consapevolezza
della Verità
condotti da Hari
 

  Altro Giornale


 

  Un Mondo Possibile

Movimento per la



Democrazia Economica
 

  NO ALL'OSCAR INSANGUINATO

FIRMA LA PETIZIONE



!!! ADESSO !!!
 

  9 OTTOBRE 2009

BOMBARDAMENTO
DELLA LUNA



 

  IL SIMBOLO DEL PRATIK

Il significato profondo



del Tantra Yoga
 

  Court Fool.info

I pagliacci non sono capaci di mentire ...

 

  IL CORPO DI LUCE

I tempi dei chakra
sigillati sono finiti



Invocazione per
l'unione dei chakra
-MEDITAZIONE-

 

  Servizio a Madre Terra

con l'Acqua Diamante

 

  COSCIENZA della TERRA

MADRE TERRA è
in piena trasformazione
.



La capacità di SENTIRE
noi stessi
e di aprire il CUORE,
ci fa entrare in sintonia
con il suo travaglio.
Possiamo così
trasformarci con Lei.
 

  Nuova Medicina Germanica

Le 5 Leggi Biologiche della Natura



della Nuova
Medicina Germanica
 

  Voci di piante

La linfa pulsante delle piante dalle radici raggiunge le foglie e...



diventa musica!
 

  Metamedicina

di Claudia Rainville



Benvenuti sul sito ufficiale
di Claudia Rainville
e della Metamedicina


 

  Metafisica Italica

Sito Ufficiale



"Io sono la
Fiamma Violetta Trasmutarice
che Ora e per Sempre
 Trasmuta,
Consuma e Dissolve
la Causa e la Memoria
di tutti gli errori
commessi da me
e da tutta l'umanità
"






Libri e prodotti di
Editrice Italica

[Clicca QUI]
 

  notediserenata

Conferenze 
di Metafisica



"L'insegnamento Spirituale della Nuova Era ovvero l'Arte di Essere Felici attraverso lo Sviluppo della Presenza Divina in Sè".
 

  TerraNauta

Un’informazione
eco-logica



per un giornalismo
senza confini
 

  SITO DENUCLEARIZZATO

Partecipa e divulga
anche tu.  E' gratis!





User su Facebook

 

  Addio Italia

Carlo Rubbia:
porto in Spagna
la nuova energia Solare



Le ombre del Solare
in Italia
 

  Nikola Tesla, signore del mondo



Un documentario
sensazionale
 

  The H.e.a.r.t. Experience

 

  IN ACCORDO CON UOMO E NATURA


Macrolibrarsi.it presenta Arcoiris: Sementi biologiche e biodinamiche


Macrolibrarsi.it presenta Weleda: in accordo con uomo e natura
 


Macrolibrarsi.it presenta Officina Naturae: Detergenti ecologici e cosmetici naturali 


Macrolibrarsi.it presenta Argital: Cosmetici naturali senza conservanti


Macrolibrarsi.it presenta Rocca dei Fiori 


Scegli il buono regalo (gift card) Macrolibrarsi: LIBRI, DVD, EBOOK, EVENTI. Il modo sicuro per fare un regalo unico e di successo. Clicca per maggiori dettagli
 

  Oasi dell'Amicizia

SE RITIENI
MERITEVOLE
QUESTO SERVIZIO
D''AMORE...

...  ...  ...  ...  ...  ...  ...

ISCRIVITI ALLA
NEWSLETTER...



...  ...  ...  ...  ...  ...  ...

PICCOLE GOCCE
FORMANO L''
OCEANO



[ click ]

...  ...  ...  ...  ...  ...  ...

INVITA UN AMICO...



... e ti ringrazierà !
 

 
  Condivisioni Utenti: L'AUTOSTIMA E LA REALIZZAZIONE PERSONALE NELLA CRESCITA PERMANENTE
Postato il Wednesday, 15 November @ 17:13:48 CET di diinabandhu
 
 
  Articoli Utenti erosdioniso Scrivere "



Chi può demolire la fede? Chi può cancellare la felicità? Gli uomini ci hanno provato, in ogni epoca; ma non vi sono riusciti. Felicità e fede sono inerenti all’universo. Nella crescita v’è dolore e lotta; nel conseguimento vi sono felicità ed esuberanza; nell’adempimento vi sono pace e serenità. Tra i piani e le sfere dell’esistenza esistono scale a pioli e tralicci. Colui che sale canta. E’ inebriato ed esaltato da visuali che si dispiegano. Ascende con piglio sicuro, pensando non a ciò che si trova in basso, ma a ciò che si trova più avanti. Tutto si trova più avanti. Il cammino è senza fine, e quanto più oltre ci spinge, tanto più la strada si apre. (H.Miller) [1]


Invito alla fiducia

Amico mio, hai intravisto la strada della libertà, ti può sembrare forse più dura e complessa di quanto non pensassi prima. Improvvisamente pensi alle difficoltà reali della tua vita. Di fronte a propositi così lontani ed arditi ti viene forse meno la fiducia, come spesso esita chi sta per partire. Va bene, fermati un momento: racconta le tue difficoltà, i tuoi fallimenti, le tue impotenze. Piangi pure, lamentati, passa in rassegna le delusioni cocenti, le stanchezze che inabissano, i malumori ed i nervosismi a fior di pelle. Ti descrivi sempre peggio, proietti negatività, sul tuo corpo, sul tuo carattere, distribuisci colpe a destra ed a sinistra, dentro e fuori di te. Hai sempre meno fiducia, osi sempre di meno, dai per scontati i risultati, come se automaticamente i fallimenti ed i limiti si dovessero riprodurre e moltiplicarsi. Alimenti la mente, si mette allora questa a teorizzare, contro il destino, sull’inevitabilità dei fallimenti, sulle proprie incapacità, sui limiti. Come se fossi nato vuoto ed inconsistente, come se il processo biologico che ti mantiene in vita avesse fatto uno sbaglio, che, non si sa come, riesce ancora a rimanere in piedi ed a continuare a vivere. Ti consegni così però alle emozioni negative, contempli ed invochi i mostri.


Ti stai in qualche modo affermando anche in questo modo. Puoi senza dubbio distruggerti e compiangerti, ma non riuscirai a rovinare completamente le tue possibilità. Perché ti senti costretto a soffrire? Perché vuoi vedere a priori tutte le porte chiuse? Perché valuti l’oggi ed il domani, come se tutto dovesse andare per forza secondo un passato, magari immaginato?

Abbandona ora i pensieri, non intrattenere le immagini ed i ragionamenti che invadono la tua mente. Considera che cosa ti possa dare conforto ed aiuto, in questo momento: può essere una passeggiata, un assaporare qualcosa di buono, una conversazione, un abbraccio. Se la mente continua a dire, tutto è inutile, lasciala dire. Continua a cambiare, piccole occupazioni, un po’ di riposo, oppure invece impegnare il corpo, con un esercizio fisico sostenuto ed intenso. Abbandonati all’amore. Non succede nulla? Non preoccuparti, continua, sfidati, riprendi coraggio. Riprendi fiducia nella vita, in te stesso, negli altri. Senti il calore, il gusto, avanza il sorriso.

Perché dovresti cercare di avere fiducia in te stesso? Perché dovresti stimarti? Per non soffrire, per stare bene, per ritrovare le energie per sperimentare, provare a vivere ed a fare altre cose, cambiare le vicende che ti hanno fatto soffrire. Se già soffri in ogni caso, che cosa ti costa provare? Pensa allo stesso successo mancato. Pensa e visualizza come sarebbero andate le cose, quali i risultati positivi attesi, desiderati, si tratti del lavoro, dei rapporti o di altro. Riprendi il respiro ed il sorriso: vediamo più ampiamente, le ragioni della fiducia.

Amico mio, la fiducia in te stesso e l’autostima rimangono la prima condizione e la linea essenziale della tua formazione. Il primo fondamento della fiducia e della stima verso te stesso rimane la percezione profonda della ricchezza infinita potenziale di ogni persona, nel suo costituire una scintilla divina, nel suo contenere quindi le stesse capacità della divinità. Quali sono queste capacità? Che cosa significa avere le capacità e le possibilità della scintilla divina? Vuol dire contenere le capacità di essere già in partenza il massimo delle aspirazioni e delle speranze che gli esseri hanno attribuito variamente alla divinità. Il costituire una fonte infinita di amore e di beatitudine, la potenza dello spirito di creare, la capacità di plasmare le dimensioni e la materia, le caratteristiche pensate come onnipresenza ed onnipotenza, il mistero. Amico, rappresentati tu stesso qualsiasi qualità auspicabile e desiderabile, e proiettala in un qualcosa che già esiste, e che esiste dentro di te. Ecco il fondamento della fiducia in se stessi, la motivazione dell’autostima.

Quando s’invita a considerare la possibilità e la capacità di trovare la fiducia nella propria persona, si pensa prima di tutto a delle caratteristiche oggettive comunque presenti sempre in ogni essere. Poi si considera un potenziale umano che molti riconoscono completamente latente dentro di noi, si tratti del cervello, della razionalità, dei sentimenti, del corpo. Si afferma che viviamo normalmente impiegando il minimo delle nostre risorse, di qualsiasi tipo[2]. Le porte si aprono verso i potenziali doni indagati dalla parapsicologia, descritti dalle religioni come carismi o come poteri eccezionali, normalmente appartenenti alla natura umana, ma che si risvegliano come conseguenza di profondi processi evolutivi.

Abbiamo delle grandi capacità latenti, e si risvegliano nel processo evolutivo. Probabilmente questo è un motivo per cui generalmente le persone tendono a non avere fiducia in se stesse, a non stimarsi, oppure a trasformare ed inventare le proprie capacità cercando il consenso sociale ed esercitando il potere e la manipolazione sugli altri.

Un altro livello di motivazioni per avere fiducia in se stessi parte da una possibile nostra esperienza concreta che tutti possono vivere, almeno in alcune situazioni: le vibrazioni dell’entusiasmo, dell’amore e della creatività stimolano direttamente la tendenza verso la realizzazione, verso la manifestazione. Possiamo avere fiducia, perché vediamo che qualcosa nasce dietro l’espansione dell’autonomia interiore.

I processi dell’autostima cercano di risvegliare il concreto potenziale umano universalmente presenti in tutti e quindi anche in te stesso. A prescindere da qualsiasi cosa tu voglia e possa fare, la stima per te stesso ha la sua validità e la sua efficacia. Che cosa indebolisce nella persona questa possibile fiducia radicale?

La mente è un nostro organo che tende a rappresentarci spesso le lacune, i difetti, le difficoltà, i ragionamenti ossessivi, per poi ingigantire gli insuccessi, le debolezze, le sensazioni d’impotenza. C’intrattiene in un dialogo interiore continuo, che costituisce di per sé una forma di separazione dall’esperienza e dalla realtà, e quindi non conosce naturalmente le potenzialità universali e personali. I processi dell’alienazione e della repressione interiorizzata chiaramente annullano continuamente le potenzialità ed i talenti, per cui questa esperienza indurrebbe tutti a non avere fiducia in se stessi, a non avere stima per sé. Questa tendenza a sua volta diminuisce il coraggio, diminuisce l’esperienza, e quindi si hanno sempre meno occasioni di poter verificare il contrario.

Il processo del risveglio delle potenzialità e dell’autostima nasce quindi in un processo di sperimentazione diretta della creatività e della trasformazione, al di là dei limiti imposti dalla mente e dalla società. Se interrompiamo questi flussi condizionanti, se ci apprestiamo a concentrarci sulle nostre capacità creative, l’esperienza ci porterà ad aumentare l’autostima e la fiducia. Molti consigliano delle tecniche di concentrazione e di visualizzazione. Se conteniamo la nostra mente, se sostituiamo ai fiumi dei pensieri e delle emozioni negative dei pensieri positivi, aumenteranno le energie, il pensiero positivo tenderà a creare una nuova realtà[3].

A seconda delle disposizioni personali, possiamo partire quindi dalla sensibilità verso la nostra scintilla divina, o dall’entusiasmo verso la vita e verso l’amore, dall’entusiasmo stesso verso il gioco, lo studio, la creazione. Sono cammini in cui ovviamente sorgeranno difficoltà, rigidità, fallimenti, errori, ma l’orientamento interiore frenerà la mente, impedirà che risultati giudicati come negativi siano trattati per giustificare il senso di sfiducia e d’impotenza. Tutti siamo fatti di difetti e di talenti: tutti abbiamo delle capacità e delle impotenze, delle attitudini spontanee produttive, ed altre attitudini che vanno invece esplorate e costruite con pazienza.

Abbi quindi stima di te stesso, amico mio. Fiducia nella tua natura divina, fiducia nella tua persona, fiducia nelle tue capacità. Ma abbi anche fiducia nella positività dei processi, sia in te, sia negli altri. Incoraggia l’intuizione, l’accettazione, la comprensione attiva, per valutare come anche gli errori, i fallimenti, le impotenze, facciano parte integrante del lavoro evolutivo, della stessa gioia della vita. Allontaniamo ogni istanza cosiddetta razionale che sottolinei le nostre impotenze per farci sottomettere alla programmazione sociale. Intraprendiamo allora il cammino della tua realizzazione, della tua manifestazione, respirando sempre e comunque la stima e la fiducia!


La crescita permanente

Abbiamo considerato come l’autonomia personale non possa mai rappresentare un dato stabile ed isolato, una forma di diritto a priori, un risultato immobile, in cui una persona si trovi quando abbia trascorso l’età evolutiva e si riconosca come adulta.  I percorsi sociali che osserviamo fanno intravedere una situazione in cui le persone avanzano dei diritti, stratificano il livello delle capacità e della fiducia in se stessi, mascherano complessi e paure, si confrontano anche con dei codici morali, possono giungere a giudicarsi, a chiedere, a pretendere, ad usare il potere. Possono intraprendere il lavoro, dei rapporti affettivi, degli interessi, degli impegni. Ma è difficile che trovino il modo di considerare l’opportunità di gestire una crescita personale globale ed unitaria della propria vita.  Possiamo domandarci meglio di che cosa possa trattarsi quando auspichiamo che l’autonomia creativa possa diventare un processo permanente[4].

Che cosa vuol dire seguire un percorso formativo? Che cosa significa intraprendere un percorso spirituale?

Il termine formazione sembra indicare il dare una forma. Dare una forma alle capacità, all’unità personale, all’individualità, alla propria vita. Una forma dinamica, immagino, altrimenti rischio di cristallizzare la vita, ammesso che si lasci fermare[5]. Finora hanno sempre cercato gli altri di darmi una forma. La vita sociale è piena di forme-istituzioni in cui siamo invitati ad entrare: nel lavoro, nei rapporti affettivi, nei ruoli sociali.  Viviamo in un mondo in cui tutto cerca di darci una forma, ma in realtà sembra che siamo noi a costituire una qualche materia adatta ad alimentare ed a conservare le forme della società. Infatti, cercano tutti di darmi una forma, ma non è collegata con la mia individualità, non comporta lo sviluppo delle mie potenzialità. Cercano d’impormi le forme sociali, al massimo cercando le più adatte, dove posso essere più facilmente integrato. La stessa cultura parlava comunque dell’educazione come crescita personale. Sì, nel senso che l’individuo deve crescere e prepararsi, altrimenti in che modo potrà essere utile alla società, incarnare le forme del vivere sociale? In questo modo si tratta dello sviluppo quasi fisiologico, la maturazione dell’età evolutiva, il tempo della scuola. Si pensa che l’educazione ad un certo punto si concluda e i giovani siano pronti ad entrare nella società. Si comprende in ogni modo che a crescere debbano essere le capacità razionali, l’apprendimento culturale, le capacità professionali. Poi t’insegnano la morale generale e sociale. La preparazione affettiva, anche qui ci si dovrebbe preparare a qualcosa, non viene in realtà concepita La formazione rappresenta allora l’adattamento dell’individuo alla società.

Ma esiste un modo di pensare e di volere la formazione in un altro modo. Negli ultimi decenni sembrava che la formazione dovesse prendere il volo. S’insisteva sullo sviluppo della soggettività, della persona, come di un processo continuo di crescita[6], il cui fine riguardasse la stessa crescita. Si comprendeva e si accettava che si poteva crescere per tutta la vita, la formazione diventava un processo permanente. Si riconosceva anche che doveva svilupparsi la creatività individuale. Il percorso è stato abbandonato, è stato sostituito con l’adattamento al mercato del lavoro. Ma seguiamo qui l’ipotesi della crescita totale e permanente, proponiamola come un criterio alternativo ai modelli dominanti.

Ammettere il principio che il primo obiettivo dell’uomo è la sua crescita permanente, implica che le strutture sociali siano subordinate agli individui. In una nuova società diretta verso la crescita globale, individuale e sociale, la regolazione del lavoro, dei rapporti affettivi e delle attività, terrà conto di come armonizzare i diversi momenti fra di loro.  Ci saranno dei mutamenti nel tipo di lavoro, nel tipo di attività, nei rapporti affettivi, affinché tutto riesca a trasformarsi nella crescita come realizzazione e come superamento.

Una persona potrà cambiare le caratteristiche e le modalità del lavoro, affinché in ogni momento possa stimolare e realizzare al meglio le diverse capacità. Così pure le forme dell’amore ed i rapporti affettivi non saranno stabili, dovranno sia poter esprimere continuamente una nuova esperienza, sia disporsi a gestire separazioni, allontanamenti e sostituzioni quando qualcosa, che magari funzionava benissimo fino ad un dato momento, poi improvvisamente, per qualche motivo, finisca per frenare lo sviluppo ulteriore.

Per darmi una forma, per dare una forma alla mia individualità, devo conciliarla con un processo permanente di sviluppo, di movimento, di evoluzione. Per fare questo devo cercare di unificare la mia persona. Anche il corpo, la mente, lo spirito, vogliono la loro forma, devono sviluppare le loro specifiche forme, e contemporaneamente devono confluire nella forma generale della mia individualità. Sentiamo il movimento ritmico, ogni parte dell’essere si muove e si plasma come se fosse solo, e poi confluisce nella totalità armonica.

Che cosa vuol dire quindi realizzare me stesso? Dare una forma ad un insieme di forme. Si tratta di coltivare e sviluppare i miei talenti intesi come dotazione potenziale di capacità di fare e di sentire, negli aspetti corrispondenti alle facoltà umane comunemente intese: l’affettività, la sensibilità, la razionalità, il pensiero, la volontà, il corpo, l’anima. Tutto questo confluisce nella creatività globale, che si basa sia sulle specifiche tendenze della psiche, sia sulla loro connessione, sugli influssi reciproci. Le persone che hanno voluto fare emergere la loro genialità si sono normalmente distinte in un campo: gli artisti, gli scienziati, gli atleti, i mistici.

Spesso però è stato difficile evitare che lo sviluppo di una tendenza avesse bisogno di escludere le altre.

Una persona che ha coltivato l’arte si sarà sentita poco a suo agio con la scienza e con il pensiero logico. Una persona molto razionale avrà sentito bisogno di irrigidire la sensibilità.  Una persona sportiva alle volte non sviluppa altre componenti razionali e sensibili. Se poi una persona sviluppa il genio nell’arte o nella scienza, si sente giustificata se non ha un equilibrio personale, se sembra irrazionale, oppure se trascura altri aspetti dell’esistenza, come l’attenzione all’amore. Può sembrare che si tratti della necessaria concentrazione su di un’attività.

Non è risultato vero questo. La separazione e la frammentazione dell’essere umano, la scissione fra il cuore e la mente, fra il corpo e lo spirito, fra l’arte e la scienza, fra l’esperienza e la ragione, ha corrisposto ad un millenario processo di formazione dell’uomo, perpetuato attraverso i percorsi scolastici ed accademici, ma anche attraverso la divisione del lavoro. La stessa incompatibilità fra l’autonomia personale e l’abbandono all’amore rientra in questa fondamentale frammentazione storica.

Occorrerebbe quindi riconsiderare come la maturazione di una particolare attitudine o talento possa crescere ed essere coltivata attraverso un intreccio con le altre componenti. Una persona che voglia essere razionale e precisa, che voglia indagare la scienza, senza dubbio realizzerà meglio le sue capacità se le immergerà anche nella sensibilità e nell’anima. Un artista potrà esprimere meglio la sua anima se coltiverà anche un pensiero preciso ed un comportamento rigoroso. Occorre coltivare l’integrazione e l’unione del diverso dove abbiamo coltivato l’opposizione, l’esclusione e l’incompatibilità.

Ecco quindi come la realizzazione di se stessi comporti effettivamente una concentrazione su di un tipo di creatività: non si tratta comunque di poter diventare od essere contemporaneamente artisti e scienziati, anche se possono esistere geni versatili. Questa concentrazione emerge da una sintesi delle facoltà presenti in collaborazione in ogni singola parte, nel corpo e nel pensiero, nell’anima e nel cuore.

Oltre ai talenti specifici occorre quindi sviluppare la completezza dell’essere umano. Questa ricchezza delle potenzialità creative può crescere e svilupparsi rigogliosa, forte, profonda. Ma anche qui sarà opportuno fare attenzione. Se una persona fortunata potesse facilmente sviluppare molte sue potenzialità, non è detto che sia opportuno che lo faccia. Lo scopo ultimo è pure sempre la realizzazione dell’unicità personale, non tanto o solo delle singole capacità creative, sia pure integrate.

La persona ha una sua unicità individuale potenziale, rispetto alla quale le capacità creative risultano degli strumenti. Come si chiede d’integrare la ragione ed i sensi, così si chiede d’integrare l’inconscio, l’io e la tendenza verso l’essenza.

L’ascolto di se stessi permette di riconoscere ciò che in realtà rappresenti  ‘l’essenziale’ per una persona in un dato momento. La focalizzazione dell’energia sull’essenziale permette di unire le diverse capacità nella creazione di una persona unita. L’individuo che si realizza considererà tutti gli aspetti della sua vita come un campo integrato di azione, interiore ed esteriore. Ogni persona può riconoscere la propria vita come un insieme di talenti e di difetti, di luce e di ombre, rispetto alla storia del suo processo evolutivo. La capacità-possibilità di armonizzare le diverse potenzialità ci permette di forgiare una persona unita ed armoniosa. Potrebbe anche non succedere, un uomo potrebbe diventare schiavo dei suoi stessi talenti, che, come cavalli impazziti, lo porterebbero ora in una direzione, ora in un’altra. L’attenzione spirituale ed evolutiva, l’allargamento dell’autoanalisi, porterà a comprendere la missione della programmazione della vita che un essere si è preparato e si è dato come scopo. Ecco allora che l’opera d’arte diventa la vita stessa.

Da questo punto di vista, nella prospettiva esoterica, non sei soltanto l’uomo e la donna chiusi nel tempo fra la nascita e la morte. L’evoluzione viene da incarnazioni precedenti e passa attraverso questa vita. Ma può essere che il tuo nucleo personale, il tuo Sé, viva anche in altri corpi, in altre situazioni parallele[7]. Parliamo quindi di crescita permanente, ma concentrata in una direzione sempre più focalizzata.


La vita come superamento di se stessa[8].

Amico, abbiamo contemplato l’orizzonte delle possibilità. Fa bene comprendere i significati più ampi, per ascoltare nel cuore e nella fantasia, nel pensiero e nel corpo, delle possibilità di esperienze piene di mistero, a contatto con la realtà sconosciuta[9].

Il conflitto sembra partire dalla forza dei condizionamenti, che ricoprono completamente la società, la cultura e le religioni, con tutti i linguaggi, i simboli ed i significati disponibili, ed i richiami che emergono dal mio essere.

Ecco allora che sono combattuto fra due forze diverse: il tentativo di plasmarmi da parte dei condizionamenti e della società, e la possibilità che io faccia partire in me un mio processo di formazione personale, finalizzato alla mia unicità, comprensiva della buona formazione dei diversi veicoli di cui sono composto.

Si tratta di processi globali che mi attraversano: i condizionamenti e le potenzialità, il mio essere concreto, figlio di un ambiente familiare e sociale, ed il mio essere profondo, nascosto, in attesa. Se voglio sviluppare il mio essere profondo, devo fermare i processi sociali. Non posso certamente allontanarmi fisicamente dalla società, non penso di andare su montagne inesplorate a vivere da solo, nella natura. Devo e voglio vivere e formarmi anche nella forza di resistenza verso queste immani forze sociali. Devo sviluppare la mia forza. Ci sono sicuramente spazi, modi e strategie, per accumulare le energie e seguire i percorsi che mi portano verso l’interiorità profonda. 
  
Vediamo, che cosa ho a disposizione in termini di attitudini maturate? L’educazione scolastica rappresenta una sua forma di controllo sociale, sviluppa un minimo di apprendimento culturale, può sempre essermi utile. Mi affaccio al territorio, e vedo tante formazioni quante sono le componenti di cui siamo fatti, siamo in piena scissione! Chi ti forma il corpo non sa nulla dello spirito, chi ti forma la mente ignora che esista altro, chi ti forma lo spirito sembra ti prepari comunque ad un decollo dal mondo. Le analisi e le psicoterapie sembrano volerti formare una seconda volta: se sei sfuggito al primo adattamento, e sei un po’ complesso, un po’ più esigente, ecco che amorose terapie possono rimetterti sui binari. Alcune forme di meditazioni vogliono sciogliere l’ego, ma rischiano di farlo prima che abbia svolto il suo ruolo, prima che una persona abbia sviluppato il proprio potere personale, le capacità di adattarsi creativamente al mondo, gli orientamenti interiori verso il Sé. E quindi possono indebolirmi.

Vediamo meglio tutto questo. L’ideologia pervadente il senso comune considera una vita normale possibile ed auspicabile, ed intende per vita normale la vita assoggettata alle istituzioni ed ai ruoli, che tutti conoscono. Si crede spontaneamente in una corrispondenza fra la vita sociale e le caratteristiche della natura umana presente in ognuno di noi. Sicuramente da alcuni decenni si sono intensificate le sensazioni dei limiti, ma questi sono considerati inevitabili o fatali: i disturbi fisici e psicologici di chi non riesce ad adattarsi trovano molti rimedi nella psicoterapia e nella medicina, mentre le reazioni dell’ambiente all’inquinamento trovano qualche debole risonanza in alcuni gruppi ed istituzioni. Sostanzialmente si crede che questo sia quasi l’unico mondo possibile. Di conseguenza i malesseri non hanno mai origine dalla vita sociale. Ecco quindi l’esigenza di curare l’individuo.
 
Noi stessi concepiamo la psicoterapia come un rimedio utile od indispensabile quando stiamo male, quando siamo tesi o depressi, quando abbiamo qualche difficoltà dominante. Certamente non ammettiamo in generale di poter stare male in un qualche modo che dipenda dalla nostra reazione intima al mondo. Abbiamo di fronte problemi oggettivi: trovare il lavoro, sopravvivere, essere accettati, vivere un amore, divertirsi. Si risolvono trovando all’esterno ciò che ancora ci manca. E’ naturale essere stanchi o depressi mentre ci si confronta con il mondo per ottenere anche solo quel funzionamento naturale consistente nel potere lavorare ed avere dei rapporti. I misteri possono apparire quando abbiamo tutto quello che vogliamo, siamo soddisfatti, ma in realtà stiamo male. Dove cercare allora ciò che non va?

La psicoterapia rappresenta soltanto uno degli aiuti allo sviluppo. Può essere utile se riesce a realizzare il potenziale umano nonostante i limiti della società[10]. Potrebbe essere utile che tutti la vivessimo, potrebbe rappresentare una formazione di base, sia per la vita affettiva ed emozionale, sia per l’armonizzazione delle nostre parti.  Se invece vi ricorrono le persone quando stanno male, e solo se stanno male, per loro in qualche modo può essere tardi, o le motivazioni essere troppo indirette, e comunque potrebbe già essersi attenuato quel potenziale di energie vitali e spirituali che guida l’entusiasmo interno della persona. 

Siamo fatti tutti di diverse parti, per esempio l’inconscio, l’io quotidiano ed il sé profondo[11]. Il problema non riguarda un qualcosa di particolare che giace nell’inconscio, e che possa essere ricordato e sciolto. Il problema è dato proprio dall’esigenza universale di armonizzare il funzionamento dell’inconscio con il funzionamento dell’io e del sé. Avendo noi queste parti, che non si possono presentare contemporaneamente sulla scena, il terapeuta svolge una funzione di specchio e di aiuto per fare emergere i contenuti dell’inconscio. Prende le parti dell’inconscio aiutando la consapevolezza. Per fare questo può anche invalidare i dati mentali dell’io in base alle effettive disposizioni ed indicazioni dell’inconscio.     Naturalmente la possibilità che un singolo terapeuta possa svolgere questa funzione, e che possa svolgerla in generale un formatore, dipende poi dal transfert, dalle sintonie effettive emergenti fra le due persone, che in quel momento funzionano come paziente-discepolo ed analista-formatore.

Possiamo quindi auspicare una formazione di base che riguardi i rapporti fra l’inconscio, l’io ed il sé. Ma per rendere possibile e feconda questa formazione, occorre pur sempre iniziare da se stessi. Se una persona ricorre ad un formatore, o ad un analista, senza iniziare un percorso personale, rischierà sempre una motivazione tecnica di delega, sostituendo la piacevolezza eventuale dell’operazione formativa e di chi la gestisce, al suo fulcro interiore di entusiasmo, che rimarrà nascosto.

Nessuno potrà mai darmi una mano nell’autoosservazione di me stesso, nessuno potrà fornirmi un metodo od una tecnica oggettiva: rientrerei in una programmazione meccanica. Nessuno può provare e sentire quella particolare miscela di entusiasmo, di amore e di talenti-interessi che anima la mia individualità profonda.

Per questo è opportuno coltivare sempre il fuoco del desiderio e della beatitudine, fondamento del mio essere. Questo fuoco ispira la crescita permanente, è il dio che mi chiama avanti, non in modo ansioso, non nell’ossessione di un fare esterno, o di un fare riconoscibile dalla società, ma attraverso i giochi del divino individuale e della fusione amorosa. L’amore mi esorta a diventare un individuo unico, e poi mi fonde con altri individui unici, senza per questo perdere la mia persona. La crescita permanente segue il flusso creativo della vita, come ‘continuo superamento di se stessa’. La creazione sempre nuova è il dono degli dei che si amano nell’unità divina.


Nota: [...segue... clicca sotto, su "Leggi Tutto..."]

[1] H.Miller, Sexus, Mondadori, p.464.
[2] Cfr. P. D. Ouspensky,  La quarta via, Astrolabio.
[3] Cfr. J. Roberts, Le comunicazioni di Seth, Edizioni Mediterranee.
[4] Cfr. A. Sbisà, La creatività, Le Monnier.
[5] H. Bergson,  Le due fonti della morale e della religione, Comunità.
[6] Cfr. J. Dewey, Democrazia e educazione, La Nuova Italia. – A. Sbisà, La creatività, op. cit..
[7] Cfr. J. Roberts, Le comunicazioni di Seth, Edizioni Mediterranee.
[8] F. Nietzsche, Al di là del bene e del male, Adelphi.
[9] Cfr. J. Roberts, La realtà sconosciuta, Edizioni Mediterranee. – J. Roberts, La vostra realtà quotidiana, Edizioni Mediterranee.
[10] Cfr. M. Fagioli, Psicoanalisi della nascita e castrazione umana, La marionetta e il burattino, Nuove edizioni romane.
[11] Cfr. C. G. Jung, Due saggi di psicologia analitica, Boringhieri. – J. Hillman, Il mito dell’analisi, Adelphi.









"
 
 
  Login

Nickname

Password

Non hai ancora un tuo account? Crealo Qui!. Come utente registrato potrai sfruttare appieno e personalizzare i servizi offerti.
 

  Links Correlati

· Inoltre Articoli Utenti
· News by diinabandhu


Articolo più letto relativo a Articoli Utenti:
L'EMPATIA NELLA PSICOLOGIA. CARL ROGERS

 

  Article Rating

Average Score: 0
Voti: 0

Please take a second and vote for this article:

Excellent
Very Good
Good
Regular
Bad

 

  Opzioni


 Pagina Stampabile Pagina Stampabile

 

 
 
Associated Topics

Articoli Utenti
 
 


 
 
Spiacente, non sono disponibili i commenti per questo articolo.
 
 


 
 
SITO DENUCLEARIZZATO



Yes, Web can!      Coinvolgi quante più persone a fare altrettanto.